| Blister in plastica packaging, confezioni e espositori | PLASTECO
I blister in plastica di Plasteco sono in grado di garantire la protezione e la conservazione dei prodotti e un certo grado di resistenza contro la manomissione.
Blister, Blister plastica, packaging
16264
page,page-id-16264,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
 

BLISTER IN PLASTICA

PLASTECO: CONFEZIONI ED ESPOSITORI BLISTER PERSONALIZZATI

I blister in plastica sono contenti largamente utilizzati per realizzare imballaggi e custodie protettive su misura, nelle quali verranno inseriti i prodotti prima di essere inscatolati. I blister in plastica consentono di avere un’ottima protezione dei prodotti e di poterli esporre in modo ordinato, sicuro ma con grande attrativa!

I blister in plastica firmati PLASTECO consentono di suddividere i prodotti in comode dosi: in questo modo non è necessario aprire tutto il prodotto, ma estrarre solo la quantità desiderata. Un esempio sono i medicinali in capsule, che vengono venduti in confezioni blister in plastica in modo da estrarre solo il numero di pastiglie necessarie e lasciare le altre ancora confezionate e al riparo.

I principali vantaggi del packaging proposto da PLASTECO sono:

  • la personalizzazione del prodotto
  • l’integrità di ogni singolo pezzo
  • la possibilità di mettere il proprio logo sul termoformato
blister_plasteco_01

blister in plastica sono confezioni in grado di garantire la protezione (hanno un certo grado di resistenza contro la manomissione) e la conservazione dei prodotti.

PRODUZIONE BLISTER IN PLASTICA: COME FUNZIONA?

Come funziona la produzione di blister in plastica? A partire da semilavorati in lastre si può operare la termoformatura mediante l’adesione a uno stampo del semilavorato che viene preriscaldato oltre la temperatura di transizione vetrosa e successivamente raffreddato.

In tale operazione il semilavorato costituisce quasi sempre la membrana di separazione di due ambienti a pressione diversa, sia essa positiva che negativa; il riscaldamento avviene irraggiamento di lampade a infrarosso; il raffreddamento invece avviene generalmente in flusso d’aria.

La vera e propria termoformatura si realizza con sistemi diversi: a stampo negativo, a stampo positivo, a stampo positivo/negativo, con pre-soffiaggio, con controstampo.

BLISTER IN PLASTICA: QUALI APPLICAZIONI?

I blister in plastica PLASTECO sono utilizzati per l’imballaggio di giocattoli, hardware oggetti elettrici e molti altri prodotti di consumo. I clienti possono esaminare il prodotto attraverso la plastica trasparente del blister. I blister in plastica PLASTECO sono generalmente progettati per essere difficile da aprire a mano in modo da scoraggiare la manomissione e il furto. Per aprire le confezioni blister in plastica è consigliabile l’utilizzo di un paio di forbici o un coltello affilato.

BLISTER IN PLASTICA E TERMOFORMATURA

Nella termoformatura con blister in plastica, un film è svolto da bobina e guidato attraverso una pre-stazione di riscaldamento sulla linea blister. La temperatura del riscaldamento delle piastre è tale che la plastica si ammorbidisce e diventa modulabile. La plastica calda poi arriva in una stazione dove prende la forma richiesta adagiandosi su uno stampo in alluminio. Infine, la forma ottenuta viene raffreddata in modo che la plastica torni rigida e mantenga la sua forma anche dopo essere stata rimossa dallo stampo.

LAVORAZIONI

Tra i principali prodotti e lavorazioni firmate PLASTECO:

termoformati_plasteco

Termoformatura

termoformatura-sotto-vuoto_plasteco

Termoformatura sottovuoto

vaschette-per-alimenti_plasteco_01

Vaschette per alimenti

Desideri una produzione personalizzata, di alta qualità e in tempi rapidi?

Contattaci subito: il nostro staff è a tua disposizione per una consulenza senza impegno.